SACCA gallery per Welcome to Paradise 7. A Modica dal 22 giugno al 22 luglio 2024

Otto anni dopo l’ultima edizione, ritorna a Modica “Welcome to Paradise”il festival rionale d’arte contemporanea nato con l’obiettivo di chiamare a raccolta artisti e creativi, siciliani e non, utilizzando l’arte come strumento per puntare i riflettori su un quartiere della città di Modica, Monserrato, rimasto per decenni in abbandono.

Nel corso delle sei precedenti edizioni è riuscito ad attrarre decine di migliaia di visitatori. L’ultima edizione risale al 2016. Poi c’è stata una lunga pausa. Quest’anno ritorna con una formula ancora più ambiziosa che, a differenza del passato, non si svolgerà più per un solo weekend ma per un intero mese.

Il fil rouge di questa edizione è “Francesco world”, titolo sotto cui riunire alcuni dei temi più cari al pontefice, fra cui pace, migrazioni, ecologia e cambiamenti climatici, ruolo delle donne e femminicidi, misericordia, guerra, spiritualità, tolleranza, identità, intelligenza artificiale e altri.

Papa Francesco, inoltre, è stato il primo papa a scrivere un libro sull’arte e a visitare la Biennale di Venezia. Così gli ideatori e promotori dell’iniziativa, Marcel Cordeiro insieme all’associazione Rionarte, hanno voluto essere i primi a dedicargli una mostra d’arte contemporanea.

SACCA ha voluto dare il proprio contributo coinvolgendo alcuni artisti già noti in galleria che, per tipologia di ricerca e modus operandi, avrebbero potuto realizzare opere compatibili con l’idea e la tipologia di manifestazione.

Lungo il percorso che si snoda tra viuzze e scalinate troverete, fra i 28 lavori in mostra, anche quelli di Calogero Arcidiacono, Demetrio Di Grado e Andrea Mario Bert (menzionati in ordine di apparizione lungo il tragitto).

Calogero Arcidiacono (Catania, 1998) presenta un’opera dalla duplice valenza. Mare Nero appare come un “tappeto” ceramico pieno di corpi estranei su cui potervi transitare sopra. L’artista con quest’opera attua una riflessione sia sul tema dell’inquinamento che della migrazione. Il mare ha infatti mutato le sue caratteristiche naturali diventando nero e pieno di detriti. Allo stesso tempo, il mare nero rappresenta l’ignoto, l’insicurezza e il pericolo che puntualmente vivono le persone costrette a dover abbandonare la propria terra in cerca di salvezza e a rischio della propria vita.

Demetrio Di Grado (Palermo, 1976) ha realizzato un grande lavoro murale in cui le due parole d’ordine sono accettazione e tolleranza. In passato il ruolo della donna era ben definito dalla cultura e dalle convenzioni sociali. Madre, casalinga, cuoca, angelo del focolare domestico, quindi il suo ruolo era prettamente servile nei confronti dell’uomo.
Sebbene molti progressi siano stati fatti, secondo le Nazioni Unite, ancora nessun Paese ha raggiunto del tutto la parità di genere. Molestie e violenza di genere sono, purtroppo, una realtà ancora estremamente concreta. “Saper accettare” quindi è un primo passo verso la tolleranza.

L’opera di Di Grado, inoltre, rimarrà in dono alla città, pronta a concedersi a cittadini e turisti che vorranno andare a vederla anche successivamente.

Andrea Mario Bert (Forlì, 1984) ha pensato a un rotolo di cielo da adagiare lungo una scalinata senza tuttavia coprirla totalmente, ma lasciando una striscia di terra lateralmente. L’artista afferma che “la fede è come una scalinata capace di unire le cose del cielo con quelle della terra”. Toccherà al visitatore scegliere quale via percorrere.

 

Oltre alle opere realizzate per Welcome to Paradise, sarà possibile consultare e acquistare anche altri lavori sia in galleria che online. Vi invitiamo a scoprirli! (LINK in fondo alla pagina)

 

Se i lavori sono di tuo gradimento, puoi condividere con noi le tue foto taggandoci su
@sacca.online_gallery (Instagram) e/o @sacca.online (Facebook)
e utilizzando gli hashtag
#saccagallery #galleriasacca #welcometoparadisemodica #nomeartista
Le immagini più belle verranno condivise nelle nostre stories.

 

 

 

Start typing and press Enter to search

Translate »

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

Per utilizzare questo sito web usiamo i seguenti cookie tecnici necessari: %s.
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
WeCreativez WhatsApp Support
Il nostro team di assistenza clienti è qui per rispondere alle tue domande. Chiedeteci qualsiasi cosa!
👋Ciao , Come posso aiutarti?